Cosa fare per venire in vacanza in Sicilia

Cosa fare per venire in vacanza in Sicilia nell'estate 2020 a Le Ancore

Il lockdown imposto per la limitazione alla diffusione del Covid-19 è giunto alla cosiddetta Fase 2, durante la quale non sono più impediti gli spostamenti tra Regioni. Sono ancora previste delle regole per il mantenimento dell’andamento discendente di contagi, tra queste è richiesto a tutti coloro che si recheranno in Sicilia di registrarsi al portale SiciliaSiCura.

In pratica, cosa si dovrà fare per venire in vacanza in Sicilia? Vediamolo insieme.

Cosa prevede l’Ordinanza contingibile e urgente n. 24 del 6 giugno 2020

La Regione Sicilia ha prodotto l’ordinanza n. 24 nella quale vengono descritti gli obblighi previsti per coloro che si troveranno in territorio siciliano dal 6 giugno 2020. Per maggiore comodità rendiamo disponibile il testo integrale del provvedimento.

Tra le indicazioni troviamo anche l’obbligo di iscrizione al portale SiciliaSiCura e l’utilizzo della relativa app per smartphone, anche per i turisti che desiderano trascorrere con noi le loro vacanze.

Iscrizione al portale SiciliaSiCura

L’iscrizione al portale è semplice e rapida, per procedere è sufficiente collegarsi al link https://siciliasicura.costruiresalute.it/welcome e seguire le istruzioni. Vogliamo far notare che è fatto obbligo di iscrizione al portale per chi passerà le vacanze in Sicilia o anche per il semplice transito sul territorio regionale.

Gli ospiti di Le Ancore® dovranno pertanto assolvere a tale obbligo che non prevede costi. L’operazione dovrà essere effettuata prima di accedere in Sicilia, una volta completata la proceduta sarà generato un user id ed una password che dovrà essere utilizzata per effettuare il primo check-in in Sicilia SOLO quando arriverai nella nostra Isola, per esempio una volta atterrato in un aeroporto siciliano. Potrebbero essere verificati dei controlli a maggior tutela della salute pubblica di residenti e turisti per garantire a tutti una vacanza serena.

Utilizzo dell’app SiciliaSiCura

Parallelamente all’iscrizione al portale, è obbligatorio l’utilizzo della WebApp SiciliaSiCura disponibile per sistemi Android ed iOS. Questa operazione non è alternativa all’iscrizione al portale, devono essere completate entrambe.

L’utilizzo dell’app con finalità di contatto con il sistema sanitario regionale ed eventuale monitoraggio/assistenza del proprio stato di salute. È quindi un vantaggio per tutti utilizzare questo strumento, anche se si è già scaricato ed utilizzato Immuni del Ministero della Salute.

Le famiglie ospiti di Le Ancore®

Per venire in vacanza in Sicilia anche gli ospiti di Le Ancore® dovranno essere registrati individualmente sul portale, bambini compresi. Per quanto riguarda l’app, i genitori dopo averla installata sul proprio smartphone, potranno collegare al proprio profilo, anche quello dei minori.

Cosa fare per venire in vacanza in Sicilia - Le Ancore

Contrariamente ad altri Comuni, Terme Vigliatore non richiede la prenotazione per l’accesso alle spiagge libere, non essendo soggette ad affollamento. I nostri ospiti potranno accedervi in qualsiasi momento senza limitazioni, se non quelle imposte a livello nazionale, ovvero rispettare la distanza di 2 metri dalle altre persone (limite non richiesto per gli appartenenti allo stesso nucleo famigliare).

Tale distanza sarà rispettata con facilità considerando le caratteristiche della spiaggia di Le Ancore® ?.

Le ancore casa vacanze

Ti aspettiamo!


Autore: Le Ancore

Le case vacanza per il tuo soggiorno in Sicilia